Privacy Policy
Seleziona una pagina

Week end Romantico Italia Il Lago di Como

Siete in cerca di un luogo per il vostro week end romantico in Italia? Non potrete dire di no al Lago di Como.

In fotografia uno degli hotel più romantici del Lago di Como

5 motivi per scegliere il Lago di Como come meta per il vostro week end romantico in Italia

  1. Passeggiare tra i fiori dei giardini di Villa Carlotta

  2. Passeggiare fino a Villa Olmo e vederla illuminata di notte

  3. Raggiungere Brunate mano nella mano in funicolare ed avere una vista spettacolare sul Lago di Como

  4. Arrivare a piedi sino al Faro Voltiano

  5. Raggiungere Cernobbio in Battello

1. Passeggiare tra i fiori dei giardini di Villa Carlotta

Passeggiare tra i fiori dei giardini di Villa Carlotta è una delle emozioni più romantiche che possono venirmi in mente!
Meraviglioso il museo ed il giardino botanico di Villa Carlotta noto in tutto il mondo per il fascino e la rarità di piante e fiori come camelie, azalee ed alberi secolari. Villa Carlotta fu costruita nel XII secolo per volere del marchese milanese Giorgio Clerici, che decise di adornare la villa con un lussuoso giardino botanico all’italiana arricchito da sculture e fontane. Nel XIX secolo la villa venne acquistata da Gian Battista Sommariva e, da allora, impreziosita con opere di famosi artisti come Canova, Hayez e Thorvaldsen..Nel 1843 gli eredi di Sommariva vendettero la villa alla principessa Marianna di Prussia che a sua volta la regalò a sua figlia Carlotta come dono per il matrimonio con George II, duca di Sachsen. Appassionato di botanica, George II lavorò con grande maestria nel giardino di Villa Carlotta continuando ad arricchire il progetto iniziale. Oggi Villa Carlotta possiede uno dei giardini botanici più preziosi d’Italia.

2. Passeggiare fino a Villa Olmo e vederla illuminata di notte

Di sera, magari gustando un fresco gelato nella gelateria più buona di piazza Cavour (si riconosce dalla lunga fila) potreste costeggiare il lungo lago e raggiungere lei, la Diva: Villa Olmo. Si può scorgere comodamente anche da Piazza Cavour, sembra voler abbracciare il lago. Le luci che si riflettono nelle acque la rendono terribilmente romantica.

3. Raggiungere Brunate mano nella mano in funicolare ed avere una vista spettacolare sul Lago di Como

Raggiungete la stazione funicolare, romantica di per se..li acquisterete il biglietto a poco più di un euro e compierete uno dei viaggi più belli sul Lago di Como. Da Piazza Garibaldi la funicolare vi porterà fino a Brunate in soli sei minuti e subito potrete godere di una meravigliosa vista sulla città di Como, sul Lago di Como, sulle Alpi e sul Monte Rosa. La funicolare venne aperta nel 1984, simbolo dell’evoluzione del trasporto a Como, città importante per la sua strategica posizione geografica tra l’Italia ed il resto dell’Europa.

Oltre a benificiare dello splendido panorama, a Brunate potrete percorrere interessanti sentieri. In pochi minuti si raggiunge la Fontana Pisarottino con un’imperdibile vista sul Lago di Como e sul Monte Rosa, oppure San Maurizio dove visitare il faro Voltiano. Per gli amanti dell’escursionismo suggeriamo di tornare a Como a piedi: la passeggiata è molto impegnativa, ma interessante, impiegherete circa due ore potendo visitare nel percorso l’Eremo di S. Donato.

4. Arrivare a piedi sino al Faro Voltiano

Poco lontano da Brunate (un grazioso paesino da dove si godono meravigliose viste del Lago di Como) potete visitare il Faro Voltiano e San Maurizio. Dopo aver raggiunto Brunate con la funicolare potete iniziare la camminata verso il Faro di Volta e San Maurizio. Il Faro voltiano fu costruito nel 1927 per commemorare il centenario della morte di Alessandro Volta. San Maurizio dista circa un chilometro da Brunate, è possibile raggiungerla con un servizio di minibus, ma noi consigliamo di fare questa semplice passeggiata a piedi. La camminata terminerà con meravigliose viste sul lago di Como.

Ricordatevi la macchina fotografica!

5. Raggiungere Cernobbio in Battello

Raggiungete Cernobbio in Battello.I battelli partono dalla banchina di Navigazione Laghi proprio di fronte a Piazza Cavour. Cernobbio è un centro di villaggiatura reso famoso anche da Villa D’Este il lussuoso hotel 5 stelle del lago.
Il battello vi porterà in una bella terrazza sul lago dove poter passeggiare e ammirare a poca distanza proprio Villa D’Este. Sempre a piedi è raggiungibile il centro storico di Cernobbio grazioso e risalente al XIII secolo. Se preferite raggiungere Cernobbio in macchina potete farlo imboccando la statale Regina, è il primo paese che si incontra da Como.

 

ph. John Picken