Privacy Policy

Lago Trasimeno cosa visitare, 5 attrazioni da non perdere!

  1. Passeggiare sul lungolago di Passignano

  2. Raggiungere le Isole in battello e godere del tramonto sule acque

  3. Sentirsi blues in una sera d’estate

  4. Cavalcare il Lago Trasimeno

  5. Fermarsi per una sosta pranzo ed assaggiare la Fagiolina del Trasimeno

1. Lago Trasimeno cosa visitare, Passeggiando sul lungolago di Passignano

E’ d’obbligo passeggiare almeno una volta lungo le rive del Trasimeno a Passignano. Passignano è un antico borgo del Lago Trasimeno che cresce intorno alla sua Rocca medievale. Passignano vi stupirà per la ricchezza di eventi che ospita come il Palio delle Barche ed il Trasimeno Blues evento musicale dal sapore tutto estivo. Il lungolago è ricco di piccoli negozi per acquistare souvenir, bar e rstorantini dove sostarsi e assaggiare le specialità del Lago Trasimeno come la Fagiolina del Lago di cui parleremo al punto 5.

2. Raggiungere le Isole del Lago Trasimeno in battello e godere del tramonto sule acque

Oltre i bellissimi borghi arroccati tutt’intorno al Lago Trasimeno vale la pena raggiungere le isole del lago.

L’Isola Maggiore ospita un villaggio di pescatori di cui si ha notizia sin dal medioevo. Nel sud dell’isola potrete visitare il neogotico Castello Guglielmi o Villa Isabella eretto su un preesistente convento del Trecento di cui rimane la chiesa e parte del chiostro. Nel Novecento Elena Guglielmi creò nel castello un laboratorio del merletto tutt’ora prodotto di artigianato tipico del Lago Trasimeno. L’affascinante Isola Polvese oggi è parco naturalistico-scientifico, tutela fauna, flora, tradizioni e colture tradizionali.

3. Sentirsi blues in una sera d’estate

Ogni estate sul Lago Trasimeno ha luogo Trasimeno Blues. Trasimeno Blues vi trascinerà in una gioiosa atmosfera estiva a ritmo di Blues. Trasimeno Blues è tra le più importanti kermesse del genere blues nella penisola italiana. La carovana del Blues, in un viaggio ideale dal Mississippi al Mali, approda negli affascinanti borghi intorno al lago Trasimeno. Concerti dal tramonto all’alba, mostre e workshop renderanno indimenticabile il vostro soggiorno sul Lago Trasimeno.

Informazioni: info@trasimenoblues.net – www.trasimenoblues.it
Tel.Fax:+39 075 827096 (dal lunedì al venerdì ore 10.00-13.00)

4. Cavalcare il Lago Trasimeno

Affidatevi ad un team di guide specializzate per scoprire l’Umbria ed il Trasimeno a cavallo! Il Team di Guide “Trasimeno Riding” organizza viaggi a cavallo, passeggiate e lezioni di equitazione da campagna in Umbria. La sede si trova a Magione presso l’Agriturismo La Casa di Campagna, a soli 3 km. dal Lago Trasimeno ma il Team collabora con numerose strutture che possono ospitare cavalli e cavalieri in tutta la Regione Umbria.

5. Fermarsi per una sosta pranzo ed assaggiare la Fagiolina del Trasimeno

Una rigenerante sosta per il pranzo o una lunga cenetta senza limiti di tempo sono d’obbligo sulle meravigliose sponde del Lago Trasimeno dove, tra le pietanze più note, spicca per notorietà e bontà la Fagiolina del Trasimeno. Si tratta di un prodotto tipico dell’Umbra ed in particolare dei paesi intorno al Lago Trasimeno, un fagiolo dalla minuta forma ovale con sfumature di colore che variano dal crema al nero sfoggiando tutte le tonalità del marrone. Molte le ricette locali che potrete riproporre al vostro rientro: la fagiolina essiccata si può lessare e condire con dell’olio extra-vergine di oliva, mentre la fagiolina fresca si può cuocere in tegame con pomodoro e aglio.