Lago Bolsena e Monti Volsini

Quest’itinerario tra il Lago Bolsena e i Monti Volsini è di particolare interesse paesaggistico, compie un giro attorno alla bella conca vulcanica del Lago di Bolsena. L’itinerario porta alla scoperta di belle località meno note della bassa Maremma toscana. Si parte da Orvieto per poi rientrarvi dopo aver visitato Bolsena, Gradoli, Sorano, Sovana, Pitigliano, Valentano, Capodimonte, Marta, Montefiascone e Bagnoregio.

Si lascia Orvieto e la stupenda vista che regala il suo Duomo abbandonando la città, si corre sull’altopiano che separa la valle del Paglia dal lago di Bolsena. Scendendo a Bolsena si ha una meravigliosa vista del lago che si apre di fronte a noi. Seguendo la sponda del lago di Bolsena si giunge sino a Gràdoli. Si visita poi Sorano, Sovana, Pitiglianosiamo immersi nel medioevo e nel mondo etrusco. Si torna poi al Lago di Bolsena viaggiando sull’orlo del cratere dell’antico vulcano in una posizione di dominio che regala una meravigliosa vista sul Lago Bolsena e le sue isolette.

Si sale, poi, a Montefiascone e dopo una visita al suo duomo si torna ad Orvieto prendendo la strada per Bagnoregio immersa tra valli di tufo e boschetti

 

Cosa vedere nei Borghi segnalati nell’itinerario tra il Lago Bolsena e i Monti Volsini

La visita dei Borghi parte da quello di Orvieto ove visitare il duomo, il centro storico ed il pozzo di San Patrizio.

A Bolsena si faccia una visita alla chiesa di Santa Cristina, al castello e al borgo medioevale sopra l’abitato. Gràdoli è affacciata su una balza tufacea, il suo antico borgo è custode del meraviglioso e maestoso Palazzo Farnese. Sorano è particolarmente scenografico per la sua bella posizione su una rupe tufacea a picco, vi  consigliamo di salire sino alla maestosa rocca degli Orsini. Sovana è un altro borgo della bassa Maremma molto suggestivo per il suo abitato medioevale, una bella strada conduce sino alla Cattedrale. Pitigliano si trova in una meravigliosa posizione, osservatelo da qualche chilometro, di notte sembra quasi un borgo fatto con l’oro. Leggi l’articolo a questo link se vuoi sapere cosa visitare a Pitigliano !

A Valentano presso il giardinetto della Porta di San Martino si gode di un meraviglioso panorama dalla conca di un antico cratere e del Lago di Bolsena. Capodimonte possiede un bel lungolago dove passeggiare e riposarsi, da qui si scorge il suo bellissimo centro storico dominato dal castello Farnese. Anche Marta ha un bel lungolago. A Montefiascone si visitino il Duomo e la sua Rocca e, all’uscita dalla città, la chiesa romanica di San Flaviano. Da Bagnoregio si visiti il borgo della Civita, singolare e meravigliosa vivissima “città che muore”. Si è quasi rientrati ad Orvieto, raggiungendo il borgo umbro si può fare una sosta alla suggestiva abbazia dei SS. Severo e Martirio.