Privacy Policy
Seleziona una pagina
Week End Romantico Toscana – Scarperia

Week End Romantico Toscana – Scarperia

Week End Romantico Toscana A Scarperia

Scarperia è tra le mete consigliate per un week end romantico in Toscana. Siamo nel Mugello e Scarperia è uno dei borghi più interessanti da visitare.

Scarperia e tutto il Mugello regalano al visitatore luoghi autentici, paesaggi tinti da colori naturali tradizioni vere immutate nei secoli. Scarperia fu fondato agli inizi del 1300 con il nome di Castel San Barnaba, il territorio in cui sorgeva il borgo era definito “scarperia” perchè ai piedi dell’Appennino.

Week End Romantico Toscana: Cosa visitare passeggiando per Scarperia

Scarperia è uno dei Borghi Autentici d’Italia, una minuta cittadina dove passeggiare lentamente mano nella mano! Scarperia, grazie alla sua posizione, divenne nel tempo un crocevia importante per il commercio ed un luogo di sosta. Il Palazzo dei Vicari è il punto forse più bello di tutta Scarperia. Il palazzo mostra il suo aspetto trecentesco, anche se quando Scarperia divenne sede del Vicariato subì varie trasformazioni. All’interno del palazzo è ospitato il Museo dei Ferri Taglienti, una delle maggiori tradizioni del borgo è infatti la forgiatura di lame e coltelli.

Nella stessa piazza si visiti la Prepositura dei Ss. Jacopo e Filippo e l’Oratorio della Madonna di Piazza. Il primo monumento fu fondato dagli agostiniani tra il 1325 ed il 1326, gli interventi di restauro e di ampliamento avvenuti nel 1870-1871 hanno completamente stravolto la sua architettura. L’Oratorio della Madonna di Piazza è dei primi anni del 1300, qui avveniva il solenne rito dell’insediamento dei vicari.

Week End Romantico Toscana: Immergersi nelle colline del Mugello

Il Mugello è un luogo ideale per riscoprire la quiete e rilassarsi in due tra queste terre di grande storia ed umanità. Qui sono state costruite molte pievi ed alcune si trovano a pochi passi da Scarperia. Vi suggeriamo un escursione al Borgo di Sant’Agata e a Fagna. Il Borgo di Sant’Agata è custode di una delle pievi più belle di tutto il Mugello. per maggiori info http://www.prolocoscarperia.it/-pieve-di-sant-agata.html

Un’altra meta da non perdere nei pressi di Scarperia è Fagna, La pieve veniva citata in vari documenti sin dal primo decennio dell’anno Mille.

Hotel Romantici Dove Dormire a Scarperia

Il Nido di Gabbiano
Via di Gabbiano 15, 50030 Scarperia
Maggiori Info Hotel

Scarperia Hotel

Il Nido del Gabbiano è un grazioso albergo dove poter dormire per un week end romantico in Toscana Si trova a pochi chilometri dal centro storico di Scarperia su una strada di campagna, tra castagneti. E’ di piccole dimensioni dall’aria intima e raccolta. Il giudizio di chi vi ha già dormito è “Eccellente”.

Maggiori Info Hotel

IMG 0351 Scarperia Palazzo” di Matteo TaniOpera propria. Con licenza Public domain tramite Wikimedia Commons.

Weekend Benessere Romantico – Abruzzo e Terme di Caramanico

Weekend Benessere Romantico – Abruzzo e Terme di Caramanico

Weekend Benessere Romantico – Abruzzo e Terme di Caramanico

Trascorrere un weekend benessere romantico in Italia, in Abruzzo nel grazioso centro di Caramanico Terme, un piccolo centro nel cuore della Maiella tra arte, natura e storia.

Quando Trascorrere un Weekend Benessere Romantico alle Terme di Caramanico

La stagione termale si svolge tra aprile e novembre. Il borgo e i suoi dintorni sono visitabili tutto l’anno.

Come Arrivare alle Terme di Caramanico

In auto: autostrada A14 Bologna – Bari uscita Pescara
Con l’autostrada A25 Pescara-Roma uscita Scafa-Alanno per poi prendere SS5 e SS487 direzione Caramanico Terme

In treno: prendere la linea Roma-Pescara scendere alla stazione di Scafa

In aereo: gli aeroporti più vicini sono Pescara e Roma

Weekend Benessere Romantico – Il Centro Termale di Caramanico

Caramanico Terme è un piccolo borgo immerso nel Parco nazionale della Maiella, ubicato a circa 600 metri sul livello del mare, siamo in uno dei centri più importanti dedicati al benessere. Il centro benessere si trova nel cuore della cittadina ed è immerso nel silenzio e nella natura di un parco secolare. Qui è possibile optare per percorsi benessere che prevedono massaggi, fanghi termali e saune.

Weekend Benessere Romantico – Passeggiare mano nella mano per il Borgo

Caramanico Terme è un grazioso borgo dagli stretti vicoli e viuzze da scoprire romanticamente mano nella mano. Di Caramanico Terme si hanno testimonianze sin dall’alto medioevo, si visiti la Chiesa di S. Maria Maggiore e nei dintorni  la Chiesa di San Tommaso Apostolo. 

La chiesa di Santa Maria Maggiore ha nel fianco sinistro un bel portale gotico, sul retro dell’abbazia si trovano delle statuette quattrocentesche. La chiesa di San Tommaso si trova lungo la strada per Tocco da Cusaria, si tratta di una chiesa romanica con affreschi duecenteschi.

Weekend Benessere Romantico – Cena per due ai sapori dell’Abruzzo

I sapori che le terre d’Abruzzo regalano sono molti: olio, zafferano ed ovviamente il buon vino. Tra i vini che si producono in quest’area si assaggino il Montepulciano d’Abruzzo, il Trebbiano d’Abruzzo, il Montonico, il Tullum, il Controguerra, per conoscere al meglio i vini d’Abruzzo vi consigliamo di viaggiare tramite le Strade del Vino.

ph. Simone Girlanda

Weekend romantico in Trentino sul Lago di Tenno ed il suo Borgo Medioevale

Weekend romantico in Trentino sul Lago di Tenno ed il suo Borgo Medioevale

Lago di Tenno ed il suo Borgo Medioevale per un weekend romantico in Trentino

Il Lago di Tenno si trova a tre km dal suo borgo medioevale e vanta di essere uno dei laghi più puliti d’Italia. L’azzurro delle sue acque spicca ai piedi del Monte Misone. Il Lago si generò nell’XI secolo per una frana, sul suo fondale nascone una foresta fossile.

Tenno Borgo Medioevale

Se si osserva il borgo medioevale di Tenno si noterà subito l’alto campanile bianco della parrocchiale di Santa Maria, una lunga scalinata arriva sino alla parrocchiale. Piazza Battisti è la principale piazza di Tenno fiancheggiata da edifici in pietra. di fronte alla chiesa vi è il castello, prima aveva una torre di ben 48 metri che purtroppo è stata abbattuta, ma ormai era un rudere! Il mastio centrale a 5 piani domina ancora quest’area del borgo medioevale di Tenno. Il castello è il luogo che meglio narra il passato medioevale del borgo!

Aggirando il Castello si arriva a Frapporta, il nucleo più antico del borgo precedentemente chiuso da una cinta muraria di cui oggi restano solo alcuni piccolissimi punti. Passata una porta si giunge in Via San Lorenzo che attraverso un bucolico paesaggio ci conduce sino alla piccola chiesa di San Lorenzo con belle viste sul Lago di Garda.

Dal Lago di Tenno un’escursione a Canale

Dal Lago di Tenno e dal suo Borgo Medioevale è possibile organizzare un’escursione a Canale. Si tratta di un raro esempio di abitato rurale medioevale, dove ora vivono numerosi artisti e artigiani affascinati dalla naturale bellezza di questo luogo dove le case in pietra si appoggiano timidamente l’una all’altra.

Week End Romantici Trentino Alla scoperta della Val di Fiemme

Week End Romantici Trentino Alla scoperta della Val di Fiemme

Week End Romantici Trentino – Alla scoperta della Val Di Fiemme

Week end Romantici Trentino: Alla scoperta della Val di Fiemme in un viaggio di due giorni romanticamente in due. La Val di Fiemme è un paesaggio eccezionale in cui è possibile arricchirsi di grandi conoscenze, un weekend ideale per tutti i viaggiatori che amano curiosare sull’evoluzione della terra, ad esempio. A tutti i viaggiatori più curiosi suggeriamo una visita al Parco Geologico di Redagno/Aldino che vanta numerosi percorsi didattici adatti a grandi e a bambini, si tratta di un parco monumentale dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco, al suo interno sarà possibile visitare anche un canyon con stratificazioni di roccia di circa 240 milioni di anni fa.

La Val di Fiemme si trova nella parte orientale del Trentino Alto Adige, chiusa tra le valli Val d’Ega, Val di Fassa e la Valsugana. Due parchi naturali vi permetteranno di organizzare romantiche passeggiate in sentieri verdi e rilassanti. La Val di Fiemme è popolata da ben sessanta milioni di alberi, molto spesso per la loro età ed altezza sono catalogati come alberi monumentali. l’albero più diffuso in Val di Fiemme da origine ad uno degli strumenti musicali più romantici: il Violino. A questi alberi è dedicata una foresta all’interno del Parco di Paneveggio e si chiama la Foresta del Violino, assolutamente tra i luoghi da visitare in Trentino Alto Adige romanticamente in due.

Week End Romantici Trentino – Mano nella mano per Cavalese

Cavalese è la meta turistica più importante della Val di Fiemme. Cosa visitare a Cavalese? Si inizi la visita da piazza Battisti dove si affaccia il Palazzo della Magnifica Comunità di Fiemme con al suo fianco la Torre Civica. Esempio delle dimore erette tra il XVI e XVII secolo è il palazzo che sorge di fronte: Palazzo Riccabona-Reichenfels. Tornando in piazza Battisti e prendendo via San Sebastiano si arriva in piazza Ress, siamo alle porte di una nuova zona di Cavalese. Quest’area della cittadina si chiama Zo per Villa, girate per le viuzze del quartiere in cerca delle tipiche case della Val di Fiemme.

Lasciate Zo per Villa e prendete la stradina via Ress che vi porta fino alla Canonica del XV secolo custode di alcune parti di affreschi di stemmi gentilizi. Da qui si giunge a Piazza Scopoli, uno slargo che arriva sino al parco della Pieve, ampio giardino di Cavalese. Raggiungendo l’estremità sud del parco si arriva alla passeggiata di Santa Maria della Lasta, area panoramica sul fondovalle e sulla funivia. Alle porte del paese si visiti la chiesa di San Vigilio.

Week End Romantici Trentino – Quando Andare e Come Arrivare  in Val di Fiemme

In inverno la Val di Fiemme è molto frequentata come stazione sciistica, mentre in autunno e in primavera è meno affollata e davvero gradevole da scoprire con i sui colori sempre affascinanti.

 Come Arrivare in Val di Fiemme

Come Arrivare in Val Di Fiemme in Auto: autostrada A22, uscita Egna/Ora seguire le indicazioni per Cavalese sulla SS48

Come Arrivare in Val Di Fiemme in Treno: le stazioni principali sono Ora, Trento e Bolzano, da qui potete prendere gli autobus della linea SAD e Trentino Trasporti.

Come Arrivare in Val Di Fiemme in Area: L’aeroporto più vicino è quello di Bolzano oppure Verone e Venezia

 

Luoghi romantici nord Italia: il lago a forma di cuore

Luoghi romantici nord Italia: il lago a forma di cuore

Luoghi romantici nord Italia: il lago a forma di cuore

Tra i luoghi più romantici nord Italia e, allo stesso tempo, tra i meno noti vi è Castellaro Laguseello, delizioso borgo con il suo laghetto magicamente a forma di cuore. Questo viaggio può essere l’occasione giusta per conoscere altri vicini luoghi romantici del nord Italia come il famoso Peschiera del Garda, Borghetto sul Mincio, Cavriana e Monzambano.

Quando Andare a visitare Lagusello ed il suo Lago a Forma di Cuore

Il borgo ed il suo lago è grazioso tutto l’anno, il periodo migliore è da aprile ad ottobre. Andate a fine aprile/inizio maggio per poter vedere il borgo durante l’evento “Borgo in fiore“, a settembre per una visita durante l’evento che da spazio agli artisti di strada: Castellaro Busker’s Festival

Come arrivare a Castellaro Lagusello

In auto: prendere la A4 uscite  a Sirmione e seguite per Pozzolengo e poi Castellaro Lagusello.

In treno: prendete la linea Milano-Venezia, la stazione più vicina è quella di Peschiera del Garda o Desenzano.

 Luoghi romantici nord Italia: il Borgo e Villa Arrighi con il laghetto a forma di cuore

Castellaro Lagusello si trova al confine tra Lombardia e Veneto, minuta frazione di Monzambano. Castellaro Lagusello è attorniata da mura ed è vicina ad un romanticissimo laghetto a forma di cuore. Il lago a forma di cuore è il residuo di antiche acque del noto lago di Garda, che all’epoca giungeva sin qui. A Castellaro Lagusello visitate la roccaforte a cui si accede tramite la Torre dell’Orologio. Fino al Settecento la roccaforte era raggiungibile solo tramite ponte levatoio, ai giorni di oggi restano quattro torri e parti del camminamento.

Entrando nel borgo farete un tuffo nel passato, camminerete su pietre di fiume notando alcune case medievali. Sulla piazzetta principale si noti Villa Arrighi con la chiesetta di San Giuseppe. Villa Arrighi era prima un castello feudale, acquistato dalla famiglia Arrighi per trasformarla in casa nobiliare, oggi ospita eventi e banchetti. La villa è proprietà privata della famiglia Arrighi, potrete però chiedere con anticipo la possibilità di visitarla. Passeggiate per la villa, nel suo giardino abitato da alberi secolari e per una piccola stradina si giunge sino al noto laghetto a forma di cuore.

Luoghi romantici nord Italia: cosa visitare nei dintorni di Castellaro Lagusello

Oltre al borgo di Castellaro Lagusello a al suo grazioso laghetto a forma di cuore è possibile visitare molti altri borghi “luoghi romantici nel nord Italia”: vi suggeriamo una visita a Borghetto sul Mincio, Valeggio sul Mincio, Cavriana, Monzanmbrano, Ponti sul Mincio.

Borghetto sul Mincio, come si evince dal nome è davvero un minuscolo paesino che custodisce graziosi mulini ad acqua. Sulla sua sommità si trova un castello. Ad 11 km da Castellaro Lagusello si trova un altro luogo romantico del nord Italia: Valeggio sul Mincio, si visiti il Parco Sigurtà con le sue imperdibili fioriture stagionali ed i suoi giardini acquatici.

A Cavriana meritano una visita il museo archeologico e la pieve romanica. Visitate anche i castelli di Mozambano e dei Ponti sul Mincio dove si erge anche la chiesa di S. Nicola.

A soli 10 km da Castellaro Laghusello e dal suo laghetto a forma di cuore si trova un borgo tra i più belli d’Italia: Peschiera del Garda, uno dei paesi più caratteristici del Lago di Garda.  Dal grazioso borgo potrete avere un meraviglioso panorama sul Lago di Garda e visitare il centro storico molto ben conservato.

Week end Romantico Italia Il Lago di Como

Week end Romantico Italia Il Lago di Como

Week end Romantico Italia Il Lago di Como

Siete in cerca di un luogo per il vostro week end romantico in Italia? Non potrete dire di no al Lago di Como.

In fotografia uno degli hotel più romantici del Lago di Como

5 motivi per scegliere il Lago di Como come meta per il vostro week end romantico in Italia

  1. Passeggiare tra i fiori dei giardini di Villa Carlotta

  2. Passeggiare fino a Villa Olmo e vederla illuminata di notte

  3. Raggiungere Brunate mano nella mano in funicolare ed avere una vista spettacolare sul Lago di Como

  4. Arrivare a piedi sino al Faro Voltiano

  5. Raggiungere Cernobbio in Battello

1. Passeggiare tra i fiori dei giardini di Villa Carlotta

Passeggiare tra i fiori dei giardini di Villa Carlotta è una delle emozioni più romantiche che possono venirmi in mente!
Meraviglioso il museo ed il giardino botanico di Villa Carlotta noto in tutto il mondo per il fascino e la rarità di piante e fiori come camelie, azalee ed alberi secolari. Villa Carlotta fu costruita nel XII secolo per volere del marchese milanese Giorgio Clerici, che decise di adornare la villa con un lussuoso giardino botanico all’italiana arricchito da sculture e fontane. Nel XIX secolo la villa venne acquistata da Gian Battista Sommariva e, da allora, impreziosita con opere di famosi artisti come Canova, Hayez e Thorvaldsen..Nel 1843 gli eredi di Sommariva vendettero la villa alla principessa Marianna di Prussia che a sua volta la regalò a sua figlia Carlotta come dono per il matrimonio con George II, duca di Sachsen. Appassionato di botanica, George II lavorò con grande maestria nel giardino di Villa Carlotta continuando ad arricchire il progetto iniziale. Oggi Villa Carlotta possiede uno dei giardini botanici più preziosi d’Italia.

2. Passeggiare fino a Villa Olmo e vederla illuminata di notte

Di sera, magari gustando un fresco gelato nella gelateria più buona di piazza Cavour (si riconosce dalla lunga fila) potreste costeggiare il lungo lago e raggiungere lei, la Diva: Villa Olmo. Si può scorgere comodamente anche da Piazza Cavour, sembra voler abbracciare il lago. Le luci che si riflettono nelle acque la rendono terribilmente romantica.

3. Raggiungere Brunate mano nella mano in funicolare ed avere una vista spettacolare sul Lago di Como

Raggiungete la stazione funicolare, romantica di per se..li acquisterete il biglietto a poco più di un euro e compierete uno dei viaggi più belli sul Lago di Como. Da Piazza Garibaldi la funicolare vi porterà fino a Brunate in soli sei minuti e subito potrete godere di una meravigliosa vista sulla città di Como, sul Lago di Como, sulle Alpi e sul Monte Rosa. La funicolare venne aperta nel 1984, simbolo dell’evoluzione del trasporto a Como, città importante per la sua strategica posizione geografica tra l’Italia ed il resto dell’Europa.

Oltre a benificiare dello splendido panorama, a Brunate potrete percorrere interessanti sentieri. In pochi minuti si raggiunge la Fontana Pisarottino con un’imperdibile vista sul Lago di Como e sul Monte Rosa, oppure San Maurizio dove visitare il faro Voltiano. Per gli amanti dell’escursionismo suggeriamo di tornare a Como a piedi: la passeggiata è molto impegnativa, ma interessante, impiegherete circa due ore potendo visitare nel percorso l’Eremo di S. Donato.

4. Arrivare a piedi sino al Faro Voltiano

Poco lontano da Brunate (un grazioso paesino da dove si godono meravigliose viste del Lago di Como) potete visitare il Faro Voltiano e San Maurizio. Dopo aver raggiunto Brunate con la funicolare potete iniziare la camminata verso il Faro di Volta e San Maurizio. Il Faro voltiano fu costruito nel 1927 per commemorare il centenario della morte di Alessandro Volta. San Maurizio dista circa un chilometro da Brunate, è possibile raggiungerla con un servizio di minibus, ma noi consigliamo di fare questa semplice passeggiata a piedi. La camminata terminerà con meravigliose viste sul lago di Como.

Ricordatevi la macchina fotografica!

5. Raggiungere Cernobbio in Battello

Raggiungete Cernobbio in Battello.I battelli partono dalla banchina di Navigazione Laghi proprio di fronte a Piazza Cavour. Cernobbio è un centro di villaggiatura reso famoso anche da Villa D’Este il lussuoso hotel 5 stelle del lago.
Il battello vi porterà in una bella terrazza sul lago dove poter passeggiare e ammirare a poca distanza proprio Villa D’Este. Sempre a piedi è raggiungibile il centro storico di Cernobbio grazioso e risalente al XIII secolo. Se preferite raggiungere Cernobbio in macchina potete farlo imboccando la statale Regina, è il primo paese che si incontra da Como.

 

ph. John Picken