Castello Hotel Piemonte – Soggiornare in un Castello

Castello Hotel Piemonte: Ecco gli alberghi castelli in Piemonte che vi permetteranno di soggiornare in dimore antiche, tra mura secolari e storie da scoprire.

Castelli dove dormire in Italia in Piemonte vicino Torino

Castello Di Pavone 
Via Dietro Castello, 10018 Pavone Canavese

Castelli dove Dormire in Piemonte vicino Torinodownload The Mummy movie

ll Castello di Pavone è facilmente raggiungibile. E’ visibile dall’autostrada e dal casello di Ivrea sulla A5 TO-AO dal quale dista circa 500 metri. E’ uno dei monumenti italiani più belli ed è considerato uno dei più scenografici e fiabeschi castelli del mondo. Entro le storiche e possenti mura, il meraviglioso Cortile Nobile con il suggestivo Pozzo dei Misteri, sale e saloni di incommensurabile bellezza ed il rigoglioso Giardino delle Rose. Il Castello si erge maestoso sulla sommità del paese offrendo panorami di grande bellezza. Oggi, sapientemente restaurato dalla famiglia Giodice, offre ai suoi ospiti i migliori comfort, impianti e tecnologie modernissime per soddisfare i clienti più esigenti ed attenti.

Castello Hotel Piemonte: un Castello tra Saluzzo e Cuneo

Castello Rosso
Via Ammiraglio Reynaudi, 5, 12024 Costigliole Saluzzo

Castello Hotel Piemonte

Si tratta di un Hotel Castello del XV secolo, tra Saluzzo e Cuneo. Frequentato anche dalla popolazione che vive attorno al castello durante i suoi eventi culturali. Il ristorante dell’hotel castello offre proposte di ricette tradizionali piemontesi.

Castello Hotel vicino Casale Monferrato con Azienda produttrice di Noti Vini

Castello di Gabiano
Via San Defendente 2, 15020 Gabiano

hotel-castello-monferrato-piemonte

Questo hotel castello in Piemonte si trova in posizione dominate sulla valle del Po nel Monferrato.

Il Castello di Gabiano viene citato dalle fonti sin dal VIII secolo. Oggi è un bellissimo hotel dove poter soggiornare e degustare gli ottimi vini che l’azienda agricola del castello produce. I Marchesi Cattaneo Adorno Giustiniani sono impegnati in un’intensa produzione vitivinicola di qualità con un’azienda che si estende sul territorio di Gabiano per 260 ettari, di cui 20 destinati a vigneto. L’antica tradizione connessa alla viticoltura è attestata dai documenti contabili presso i registri comunali, i quali dimostrano che già attorno all’anno Mille, a Gabiano vigeva una fiorente economia fondata sulla vite e sul vino.
Oggi la nobile tradizione del Casato, aggiornata alla tecnologia enologica più illuminata, prosegue distinguendosi sulla scena internazionale per unicità e prestigio. È qui che si conserva con una minuziosa attenzione, una tra le più piccole e antiche DOC d’Italia: il Gabiano Riserva “A Matilde Giustiniani”, viene ottenuto da grappoli di Barbera, tratti da un vigneto storico che la stessa Principessa aveva provveduto ad avviare.